Giai Phong!

Standard

Giorno 95.

I confini esistono solo per gli uomini e le loro menti bacate. Attraversando quello tra Cina e Vietnam, il paesaggio non cambia. Solo dal lato vietnamita e’ tutto un po’ più scassato. I guardrail sono arrugginiti, le case raffazzonate alla meglio, i contadini portano ancora il cappello a cono.

Siamo nel paese di Ho Chi Minh e del generale Vo Nguyen Giap, uno dei più grandi e misconosciuti strateghi della storia. Per intenderci quello che ha annientato le guarnigioni francesi a Dien Bien Phu prima, e logorato gli americani fino a costringerli a lasciare il paese poi. È anche vero che i suoi uomini combattevano per la propria terra, mentre i soldati americani per salvarsi la pelle e tornare a casa dopo un anno di servizio. E queste motivazioni fanno tutta la differenza del mondo. Per tutti noi aspiranti Che Guevara in pantofole, rivoluzionari da salotto, cresciuti tra l’orrore del colonnello Kurtz e la roulette russa di Nick e Mike, questo e’ un posto mitico. È Davide che sconfigge Golia. Qualcosa che è entrato di prepotenza nell’immaginario collettivo di due o tre generazioni, che ha ispirato innumerevoli libri, film, reportage e canzoni.

20121213-125331.jpg20121213-125410.jpg

Il Vietnam e’ sicuramente cambiato molto negli ultimi vent’anni, dove non hanno potuto i Marines e gli elicotteri apache, sono intervenuti la Nike e McDonald’s a divorare l’anima di questo paese ed a corrompere le nuove generazioni vietnamite. Ma nel profondo, questa per me resta la terra di un vietcong ventenne, vestito di nero, con le suole di copertone, seduto sopra un carro armato di fabbricazione sovietica, che entra a Saigon la mattina del 30 aprile 1975, gridando sorridente “Giai Phong”, liberazione!

20121213-125453.jpg

Annunci

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...